“sopra quel segno attiveremo le sperimentazioni sull’inertizzazione delle ecoballe – ha proseguito -. Ci sono registrazione scientifici perchГ© devono abitare testati e presente lo faremo per Pianura qualora sono destinate le ecoballe dei cdr di Caivano e Giugliano”. Parapoti, durante dunque, non ГЁ piuttosto nel pianoro, eppure resta mezzo provvista.

In quanto riguarda i quantitativi da destinare nelle discariche in cammino di riapertura, De Gennaro ha massima 42mila tonnellate saranno smaltite nella immondezzaio di protezione capace, ad Ariano Irpino (Avellino); 35mila nella immondezzaio di Villaricca (Napoli) e 21mila nella immondezzaio di Montesarchio, mediante circondario di Benevento. Trecentomila tonnellate di rifiuti ГЁ la mucchio di rifiuti destinata, totalmente, nella immondezzaio di mancanza Soprana, nel consueto di Serre (Salerno). Per quanto riguarda i siti di deposito instabile 98mila tonnellate finiranno a Marigliano, 20mila per tavoliere (tuttavia saranno in prevalenza ecoballe) e 350mila tonnellate per un collocato delimitato per localitГ  Ferrandelle, nel comune di Santa Maria La tomba, sopra circoscrizione di Caserta.

Finalmente le Licenze Wi-Max

Il gabinetto delle Comunicazioni ha ricevuto 29 offerte durante l’asta relativa all’assegnazione sopra Italia delle 35 licenze durante le frequenze Wi-Max (Worldwide Interoperability for Microwave Access), la insieme di telecomunicazioni a banda larga e in assenza di fili. Read More